Sicily’s (R)Evolution, dalla buccia al drink

Sanpellegrino è un’azienda che si impegna affinché il gusto, l'innovazione e la creatività possano contribuire a trasformare la qualità della vita. Significativo è il fatto che il progetto più recente nato con questo obiettivo parte dalle arance, una delle principali e più antiche fonti del gusto Sanpellegrino e delle sue Bibite.

L’idea è nata coinvolgendo Fratelli Branca, uno dei fornitori storici di Sanpellegrino, che da più di 40 anni in Sicilia lavora con attenzione parte delle loro arance, per valorizzarle interamente e riscriverne il ciclo di vita. Grazie all'innovazione tecnologica di Krill Design è stato ridonato un inizio alla buccia d'arancia, altrimenti scartata, trasformandola in biopolimero: un materiale biodegradabile di nuova generazione, modellabile attraverso stampa 3D. Con genio creativo di Seletti, partendo dai biopolimeri, sono stati disegnati 3 oggetti di design iconici, che conservano nei colori e nella texture la memoria dell'origine delle arance - la Sicilia: gli oggetti sono una lampada, un vassoio e una glassette. L'estro di Seletti ha infine raccontato la seconda vita delle bucce degli agrumi disegnando anche una nuova grafica, dal sapore POP, per le lattine: è così che l’Aranciata, l’Aranciata Amara e Chinò sono proposte in una veste bellissima, in limited edition.

Ed è proprio per questa edizione speciale delle lattine che Mattia Pastori ha ideato 3 drink, uno per bibita.


Paloma Siciliano

Cocktail servito in un tumbler alto bordato con una farina di mandorle e sale, a base di tequila. L'ispirazione è un mix tra un cocktail contemporaneo, il Paloma, e la Sicilia, attraverso i suoi ingredienti. La mandorla tipica dell’isola viene abbinata con un distillato di Agave che fa sognare il Messico e insieme richiama il territorio siciliano ricco di questa pianta. La mandorla si ritorva poi anche nel crusta di sale che conferisce sapidità e texture vivace al cocktail.


10 cl Aranciata Sanpellegrino

3 cl Latte di Mandorla

2 cl Tequila

1 cl Succo di Limone

Farina di mandorle e sale


Shakerare il latte di mandorla, il tequila e il succo di limone, filtrare in un bicchiere precedentemente bordato con del sale alle mandorle, aggiungere il ghiaccio, versare il cocktail e allungare con Aranciata Sanpellegrino.


Un Americano in Sicilia

Una rivisitazione dell'Americano che utilizza uno dei prodotti simbolo del territorio sicialiano: il Passito di Pantelleria. Abbinato alla tradizione del Bitter, viene finito con Aranciata Amara Sanpellegrino. La decorazione è uno spicchio di arancia fresca e un crusta di arance ottenuto dalle bucce di scarto della spremuta.


2,5 cl Bitter 2, 5 cl Passito di Pantelleria 10 cl Aranciata Amara Sanpellegrino Crusta di polvere di arance Cocktail preparato direttamente all'interno di un tumbler basso con ghiaccio e decorato con la polvere di arancia. Preparare il tumbler basso con un crusta di zucchero e arancia disidratata. Aggiungere il ghiaccio, versare il bitter, il Passito di Pantelleria e l'Aranciata Amara, miscelare e servire.


Chinò e Caffè

Il drink è ispirato ad un classico di Messina: la granita al caffè. Viene miscelata con del Marsala Superiore, altro simbolo della Sicilia, e finito con Chinò Sanpellegrino, per rendere questo cocktail versatile e adatto a tutte le ore del giorno, grazie alle note sofisticate di chinotto e cannella. La spuma di arance è fatta utilizzando della panna vegetale messa in infusione con le bucce di arancia e una piccolissima parte di zucchero.

10 cl Chinò Sanpellegrino 1,5 cl Marsala Superiore 1,5 cl Liquore al Caffè Spuma di arance Il drink viene preparato all'interno di un tumbler aggiungendo del ghiaccio e versando Marsala e liquore al caffè; si aggiunge Chinò e si finisce con la spuma di arance, che si miscelerà a poco a poco con il drink, conferendo al drink un profumo piacevole di scorze di arancia.




Per sapere di più di Sicily’s (R)Evolution: https://bibite.sanpellegrino.it/revolution/



di Laura Rizzato



Credits fotografici: Elena Datrino